+39 347 90 69 444
info@cute-project.org

News

Un piccolo miracolo chiamato Proxy

Stiamo ricevendo bellissime notizie dall’Uganda…l’infermiera di sala operatoria Proscovia Nalukenge, detta Proxy, che ci ha sempre assistiti durante la nostra missione a Fort Portal, sta rivoluzionando il loro approccio ospedaliero alle ustioni.

Ha iniziato un dressing project, e cioè una squadra di infermieri da lei formati secondo le nostre indicazioni che medica correttamente gli ustionati.
Lavano con soluzione fisiologica le ferite e applicano garze vaselinate ogni 3 giorni, al momento stanno seguendo 5 pazienti. Lo sappiamo che vi sembra poco…ma non lo è affatto.

Cambiare l’idea di come gestire questo tipo di lesioni, iniziare un progetto specifico di monitoraggio e bendaggio delle lesioni, trasmettere questa informazione correttamente sul territorio: Proxy sta facendo piccoli miracoli e noi siamo estremamente orgogliosi di lei.
Abbiamo scelto questa notizia per iniziare il 2016, che sia per tutti all’insegna di progetti grandi o piccoli, ma in grado di cambiare in meglio il mondo.

Ci vediamo il 10/1/2016 per il nostro Cute Day 02.

Buon Anno!

 

Fotografie: Claudio Cravero

Post a comment

uno × due =